biancaContattiMappa del sitoEntrabianca

Nello Rossi

Nato a Salerno, si è laureato in giurisprudenza a Napoli con il massimo dei voti e la lode con una tesi in diritto costituzionale sul tema “ Il principio di partecipazione dei lavoratori all’organizzazione politica, economica e sociale del Paese nell’art. 3, secondo comma della Costituzione”. Entrato in magistratura nel 1977 , dopo precedenti esperienze professionali nell’amministrazione pubblica , è stato giudice del lavoro a Milano ed a Roma dal 1979 al 1985, assistente di studio presso la Corte costituzionale dal 1985 al 1994, sostituto procuratore a Roma sino al 1998. Dal 1998 al 2002 è stato componente del Consiglio Superiore della Magistratura e giudice della Sezione disciplinare. Dal dicembre 2002 al settembre del 2007 è stato Consigliere della Corte di cassazione e dal 2007 al 2015 Procuratore aggiunto a Roma, con compiti di coordinamento dei gruppi di lavoro “Criminalità economica “ e “ Criminalità informatica”. Nell’ottobre del 2015 ha assunto le funzioni di Avvocato generale presso la Suprema Corte di cassazione. E’ stato condirettore della rivista Questione Giustizia sino al 2012. Ha scritto numerosissimi articoli e saggi di diritto del lavoro e di diritto processuale civile, oltre cento note a sentenze della Corte costituzionale , articoli e saggi di diritto e procedura penale. Altrettanto numerosi i suoi contributi su temi dell’ordinamento giudiziario e del ruolo istituzionale della magistratura. Ha, tra l’altro, curato i volumi “ Giudici e democrazia. La magistratura progressista nel mutamento istituzionale”, Milano, 1994 e “Democrazia in crisi e senso della giurisdizione” Milano, 1993.

Go to top