biancaContattiMappa del sitoEntrabianca

Riccardo Ferrante

ferranteNato a Trieste nel 1962, è professore ordinario presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Genova, dove insegna Storia del diritto medievale e moderno, Storia delle costituzioni e delle codificazioni moderne, Storia del diritto penale e della criminalità. Ha insegnato anche presso le Università di Sassari e di Trieste. Attualmente è delegato del Rettore per il Polo didattico decentrato di Imperia e vicedirettore del Dipartimento di Giurisprudenza; è avvocato (elenco speciale docenti a tempo pieno, Ordine degli avvocati di Genova); è membro del Consiglio di indirizzo della Fondazione CARIGE.
Le sue aree di ricerca hanno riguardato tra il resto gli istituti e le istituzioni di controllo della legalità tra Medioevo ed Età moderna, l’evoluzione delle tecniche interpretative e degli strumenti legislativi nell’età della codificazione, la storia del diritto penale economico in età contemporanea.
Tra le sue pubblicazioni: Dans l'ordre établi par le Code civil. La scienza del diritto al tramonto dell'Illuminismo giuridico (Milano, Giuffrè, 2002), Codificazione e cultura giuridica, (Torino, Giappichelli, 20112), Il diritto penale dell’economia nell’età dei codici. Dall’Illuminismo giuridico ai “nuovi reati”, in Itinerari in comune. (Milano, Giuffrè, 2011), Il problema della codificazione, in Enciclopedia Treccani, ottava appendice (2012), Un secolo sì legislativo. Il modello di codificazione otto-novecentesco e la cultura giuridica (Torino, Giappichelli, 2015).

Go to top