biancaContattiMappa del sitoEntrabianca

P13049 Il "filtro" in appello

Il corso si propone di riunire un gruppo di magistrati che possano fungere da osservatorio in merito alle prime applicazioni del nuovo art. 348-bis c.p.c., secondo cui l’impugnazione è dichiarata inammissibile quando non ha una ragionevole probabilità di essere accolta. Nel corso si metteranno dunque a fuoco i criteri di valutazione di tale requisito. A tal fine si trarrà ispirazione dai sistemi processuali stranieri che, attraverso il vaglio in questione (leave to appeal), sono stati in grado di ridurre sensibilmente i tempi della giustizia, disincentivando le impugnazioni di carattere dilatorio. Il documento finale potrà costituire utile elemento di divulgazione delle prassi raccolte.

 

Go to top