biancaContattiMappa del sitoEntrabianca

HomeFormazione permanenteFormazione permanente anno 2013P13056 Il diritto europeo dei contratti

P13056 Il diritto europeo dei contratti

La proposta di regolamento n. 635 del 2011, che istituisce un diritto comune europeo delle vendite, direttamente applicabile alle transazioni commerciali transfrontaliere sia fra impresa e consumatore che fra imprese, alternativo ai 27 diritti nazionali, manifesterebbe l’intendimento della Commissione dell’UE di rivitalizzare il commercio, soprattutto elettronico, attraverso le frontiere europee, ostacolato dalle differenze giuridiche. Alle critiche mosse dagli operatori in ordine alla scarsa “ambizione” sottostante tale proposta (minimale rispetto al Draft Common Frame of Reference del 2007) fa da contraltare l’obiettivo stallo in cui si trova il diritto europeo dei contratti, che conosce però un’indubbia vitalità in relazione al dialogo tra giudici nazionali e Corti di Lussemburgo e Strasburgo, nonché alle elaborazioni della dottrina, sfociate in note codificazioni “culte”. Il corso affiancherà alla trattazione di tali tematiche di policy a sessioni pratiche concentrate sui “rimedi” alle violazioni del diritto contrattuale europeo positivo.

 

Go to top