biancaContattiMappa del sitoEntrabianca

HomeFormazione permanenteFormazione permanente anno 2019FormazioneFormazione PermanenteFormazione Permanente anno 2019T19004 - La riforma del pubblico impiego tra spinte evolutive e modalità operative

T19004 - La riforma del pubblico impiego tra spinte evolutive e modalità operative

La nuova disciplina del pubblico impiego, sviluppatasi attraverso la legge n. 124 del 2015 (cd. riforma Madia) ed i suoi numerosi decreti attuativi, ha sensibilmente alterato, in un’ottica di efficienza organizzativa ed economicità gestionale, la posizione sostanziale e processuale del pubblico dipendente, riordinando categorie classificatorie ed introducendo regole operative inevitabilmente destinate ad incidere sul contento delle decisioni che i giudici nazionali saranno chiamati ad adottare nei prossimi anni.

L’obiettivo del corso è quello di esaminare, attraverso un costante parallelismo con la disciplina del rapporto di lavoro privato, le numerose problematiche legate alla rinnovata struttura delle società a partecipazione pubblica, ai profondi cambiamenti in tema di reclutamento e selezione del personale, alle forme di flessibilità e di stabilizzazione dei lavoratori precari.

Inoltre, al fine anche di valutarne la compatibilità con la disciplina comunitaria e costituzionale, formeranno oggetto di particolare approfondimento e di ampio confronto le prassi dei diversi Tribunali, nonché le questioni legate alle modalità di recesso datoriale ed agli strumenti di tutela del lavoratore.

Una sessione dei lavori sarà infine dedicata alla responsabilità amministrativa e contabile dei dirigenti e dei pubblici dipendenti, nonché al procedimento disciplinare ed ai suoi rapporti col processo penale.


Caratteristiche del corso:

Area: civile
 

 

Organizzazione:Scuola superiore della magistratura – Struttura territoriale della Corte d’appello di Palermo; durata: tre sessioni (un giorno e mezzo); metodologia: relazioni frontali concepite in termini di presentazione dialogica dei temi e seguite da dibattito; numero complessivo dei partecipanti e composizione della platea: sessanta magistrati ordinari con funzioni civili e del lavoro provenienti da distretti diversi da quello di Palermo e cinque funzionari del Ministero della giustizia, oltre a magistrati ed avvocati che operino nel distretto palermitano, entro il numero e secondo i criteri di ammissione stabiliti con la Struttura organizzatrice.

Eventuali incompatibilità: nessuna.

Sede e data del corso: Palermo, Palazzo di giustizia, 11 aprile 2019 (inizio lavori ore 15.00) – 12 aprile 2019 (fine lavori ore 17.00).


Go to top