biancaContattiMappa del sitoEntrabianca

P19019 - Il diritto francese

La Scuola propone, in continuità con l’offerta formativa degli anni precedenti per l’apprendimento di linguaggi giuridici, un seminario finalizzato alla conoscenza ed all’approfondimento del sistema giudiziario francese, anche grazie al contributo di esperti della materia.

L’iniziativa, condotta interamente in lingua francese, si rivolge a magistrati dotati di un livello di conoscenza della lingua pari a B1 o superiore (certificata ovvero autocertificata).

Nell’ambito del seminario, oltre alle opportune informazioni sul sistema giuridico oggetto di studio, saranno proposte esercitazioni a contenuto grammaticale, sintattico e di vocabolario.

La metodologia prescelta (laboratorio di ricerca) implica che tutti i partecipanti dovranno essere in grado di intervenire attivamente nel dibattito e nelle esercitazioni utilizzando la lingua straniera.


Caratteristiche del corso:

Area: linguistica
 

 

Organizzazione: Scuola superiore della magistratura; durata: quattro sessioni (due giorni e mezzo); metodologia: laboratorio di ricerca; numero complessivo dei partecipanti: trentasei; composizione della platea: trentasei magistrati ordinari, tutti con grado di competenza linguistica, certificata ovvero autocertificata, di livello non inferiore a B1.

Eventuali incompatibilità: saranno postergati rispetto ad ogni altro richiedente coloro che risultano essere stati ammessi al corso P18049.

Sede e data del corso: Napoli, Castel Capuano, 4 marzo 2019 (apertura lavori ore 15.00) – 6 marzo 2019 (chiusura lavori ore 13.00).


Go to top