biancaContattiMappa del sitoEntrabianca

HomeFormazione permanenteFormazione permanente anno 2018FormazioneFormazione PermanenteFormazione Permanente anno 2018T18026 Violenza domestica contro donne e minori: in famiglia e nei rapporti di prossimità

T18026 Violenza domestica contro donne e minori: in famiglia e nei rapporti di prossimità

In concomitanza con la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, proclamata dall’ONU per il giorno 25 novembre di ogni anno, il corso si propone di offrire un approfondimento dei fenomeni sempre più allarmanti di violenza domestica. Si tratta spesso del portato di una patologia delle relazioni familiari, intese in senso ampio, includendo pure i c.d. rapporti di prossimità, nei quali possono svilupparsi forme di violenza ed anche di abuso sessuale nei confronti dei minori.

Infatti la Convenzione del Consiglio d’Europa sulla prevenzione e la lotta contro la violenza nei confronti delle donne e contro la violenza domestica (aperta alla firma a  Istanbul l’11 maggio 2011) ha evidenziato l’incidenza delle condotte maltrattanti contro le donne su quei minori che a tali condotte “assistono”, indicando la protezione delle vittime quale fulcro dell’intervento di contrasto ai reati di violenza domestica (come confermato dalla Corte Edu nella sentenza del febbraio 2017 che ha condannato l’Italia nel caso Talpis).

In particolare, il corso si propone di approfondire anche in chiave critica i temi del diritto penale e del processo penale in materia;  di sviluppare nel confronto fra i partecipanti gli approdi giurisprudenziali riguardo agli interventi di protezione per le vittime e l’interazione con le indagini preliminari ed il processo (opportunamente differenziate in relazione alle peculiarità della violenza sui minori); di acquisire il contributo di esperienza degli altri operatori istituzionali (forze dell’ordine, medici, assistenti sociali, ecc.) e di esponenti della società civile.

Caratteristiche del corso:

Area: penale l

Organizzazione: Scuola superiore della magistratura – Struttura decentrata presso Corte di Cassazione; durata: quattro sessioni (due giorni e mezzo); metodologia: mista (relazioni frontali, dibattito, gruppi di lavoro ed eventuale tavola rotonda); numero dei partecipanti e composizione della platea: sessantacinque magistrati ordinari con funzioni penali, provenienti da Uffici Giudiziari diversi dalla Corte di Cassazione e dalla Procura Generale presso la Corte di Cassazione, oltre a magistrati ordinari con funzioni penali in servizio presso la Corte di Cassazione entro il numero e secondo i criteri stabiliti  con la Struttura organizzatrice, cinque avvocati.

Eventuali incompatibilità: saranno postergati rispetto ad ogni altro richiedente coloro che risultino essere stati ammessi al corso T17029.

Sede e data del corso: Roma, Corte di Cassazione, 21 novembre 2018 (apertura lavori ore 15) – 23 novembre 2018 (chiusura lavori ore 13).

Go to top