biancaContattiMappa del sitoEntrabianca

T18019 Il punto sul processo penale dinanzi al giudice di pace

Il corso si propone di fare il punto sul processo penale dinanzi al giudice di pace, con particolare riferimento all’incidenza sulla trattazione e definizione dei procedimenti di relativa competenza delle significative innovazioni al codice penale ed al codice di procedura penale introdotte con la legge 23 giugno 2017, n. 103. Non sarà per altro trascurata l’ampia evoluzione giurisprudenziale su alcuni istituti già vigenti (si pensi in particolare, ma non solo, alla tematica dell’applicabilità della causa di non punibilità ex art. 131 bis c.p. al processo penale di pace ed al suo rapporto con la speciale condizione di procedibilità di cui all’art. 44 del d.lgs. 28 agosto 2000, n. 274).

Si terrà naturalmente nella dovuta considerazione il possibile nuovo contesto ordinamentale della magistratura onoraria, previsto dalla legge 29 aprile 2016, n. 57.

Caratteristiche del corso:

Area: penale l

Organizzazione: Scuola superiore della magistratura – Struttura decentrata della Corte d’appello di Campobasso; durata: tre sessioni (un giorno e mezzo); metodologia: mista (relazioni frontali, dibattito gruppi di lavoro ed eventuale tavola rotonda); numero dei partecipanti e composizione della platea: settanta magistrati onorari con funzioni penali (di cui sessanta giudici di pace e dieci viceprocuratori onorari), provenienti da distretti diversi da quello di Campobasso, oltre a magistrati onorari con funzioni penali ed avvocati che operino nel distretto citato, entro il numero e secondo i criteri stabiliti con la Struttura organizzatrice.

Eventuali incompatibilità: saranno postergati rispetto ad ogni altro richiedente coloro che risultino essere stati ammessi al corso T17018.

Sede e data del corso: Campobasso, Sede dell’Università del Molise, 13 settembre 2018 (apertura lavori ore 09.30) – 14 settembre 2018 (chiusura lavori ore 13.00).

Go to top