biancaContattiMappa del sitoEntrabianca

P18081- La direzione degli uffici giudiziari

Il corso si propone per la prima volta di sperimentare una formazione congiunta di magistrati con incarichi direttivi e semidirettivi, aperta anche a coloro che hanno ripetutamente manifestato interesse ad approfondire i temi ordinamentali e le questioni organizzative degli uffici giudiziari di primo grado.

Saranno trattati gli aspetti più complessi dell’attività dirigenziale, con particolare riguardo, anzitutto, al sistema tabellare ed alla recente circolare sull’organizzazione delle Procure approvata dal Consiglio superiore della magistratura. Saranno inoltre approfonditi per un verso i temi attuali concernenti la capacità di spesa dei dirigenti e la contabilità pubblica (soprattutto con riguardo alla stipulazione dei contratti), e per altro verso la questione della sicurezza dei luoghi di lavoro, con le relative responsabilità. Ulteriori argomenti all’esame saranno: le problematiche proprie della doppia dirigenza e delle relazioni sindacali all’interno degli uffici; gli aspetti di responsabilità disciplinare propri dei dirigenti e quelli concernenti la conferma quadriennale nei ruoli direttivi e semidirettivi; i temi delle convenzioni, della direzione dei giudici onorari, dell’informatizzazione.

Area: comune l

Organizzazione: Scuola superiore della magistratura; durata: quattro sessioni (due giorni e mezzo); metodologia: mista (relazioni frontali, dibattito e gruppi di lavoro); numero complessivo dei partecipanti: novanta; composizione della platea: settanta magistrati ordinari di primo grado (dei quali almeno cinquanta con funzioni direttive o semidirettive già esercitate), dieci magistrati onorari, cinque Dirigenti amministrativi di Tribunale o Procura, cinque avvocati.

Eventuali incompatibilità: saranno postergati rispetto ad ogni altro richiedente coloro che risultino essere stati ammessi ai corsi P17014 e P17030.

Sede e data del corso: Scandicci, 5 novembre 2018 (apertura lavori ore 15.00) – 7 novembre 2018 (chiusura lavori ore 13.00).

Go to top