biancaContattiMappa del sitoEntrabianca

HomeFormazione permanenteFormazione permanente anno 2018FormazioneFormazione PermanenteFormazione Permanente anno 2018P18072 - Magistrati onorari negli uffici di Procura: le funzioni svolte e le modalità di raccordo e di collaborazione con i magistrati togati

P18072 - Magistrati onorari negli uffici di Procura: le funzioni svolte e le modalità di raccordo e di collaborazione con i magistrati togati

L’attività svolta negli uffici di Procura dai viceprocuratori onorari – nel rispetto dei limiti posti dalle norme di ordinamento giudiziario e dalle direttive del Consiglio superiore della Magistratura – è per più versi preziosa.

Da un lato essa garantisce agli uffici di Procura l’apporto di competenze e sensibilità giuridiche maturate attraverso percorsi professionali diversi da quelli dei magistrati togati, dando vita a forme di positiva complementarietà. Dall’altro lato, il contributo lavorativo dei vice procuratori onorari è indispensabile per permettere alle Procure della Repubblica di fronteggiare i loro gravosi compiti.

Il corso si propone di esaminare approfonditamente i principali ambiti di attività dei viceprocuratori onorari, e segnatamente la loro partecipazione alle udienze in qualità di pubblici ministeri e l’attività di collaborazione e di ausilio svolta nella fase delle indagini preliminari attraverso il loro impiego per la definizione dei procedimenti nei quali è richiesta l’emissione di un decreto penale di condanna e nei procedimenti di competenza del giudice di pace.

Particolare attenzione verrà dedicata alle conoscenze ed alle abilità necessarie per una proficua partecipazione all’udienza, che richiede tanto la piena e pronta padronanza delle norme del codice di rito quanto la capacità di interpretare il ruolo di pubblico ministero nel leale confronto con gli altri protagonisti del processo e di argomentare in maniera persuasiva le richieste e le conclusioni formulate.

Caratteristiche del corso:

Area: penale l

Organizzazione: Scuola superiore della magistratura; durata: quattro sessioni (due giorni e mezzo); metodologia: mista (relazioni frontali, dibattito e eventuale tavola rotonda); numero complessivo dei partecipanti: novanta; composizione della platea: ottanta magistrati onorari con funzioni requirenti, cinque magistrati ordinari con funzioni di coordinamento dell’attività dei viceprocuratori onorari, cinque avvocati.

Eventuali incompatibilità: nessuna.

Sede e data del corso: Scandicci, Villa di Castelpulci, 10 ottobre 2018 (apertura lavori ore 15.00) – 12 ottobre 2018 (chiusura lavori ore 13.00).

Go to top