biancaContattiMappa del sitoEntrabianca

HomeFormazione permanenteFormazione permanente anno 2018FormazioneFormazione PermanenteFormazione Permanente anno 2018P18069 - Il fenomeno della criminalità organizzata tra storia, economia e sociologia (Corso intitolato a Giovanni Falcone)

P18069 - Il fenomeno della criminalità organizzata tra storia, economia e sociologia (Corso intitolato a Giovanni Falcone)

Prosegue per questa tematica, come per altre della programmazione di quest’anno, la tradizione dell’intitolazione a magistrati o ad altri personaggi pubblici scomparsi tragicamente nella difesa della legalità.

Come nella passata edizione, il corso si propone di esordire con una rievocazione delle origini storiche delle mafie, quale punto di partenza dell’analisi del fenomeno, spostando poi il fuoco principale dell’attenzione sulla dimensione attuale e sulle caratteristiche organizzative più evolute dei gruppi criminali tradizionali. Ogni contributo extra giuridico sarà, quindi, utilizzato come canale di interpretazione della realtà mafiosa attuale, allo scopo di fornire all’operatore giudiziario strumenti di conoscenza e di contrasto più efficaci.

modalità di redazione delle sentenze.

Naturalmente, l’analisi in questione non potrà trascurare origini, scopi ed incidenza delle novità introdotte, nel quadro della legislazione, dalla legge 17 ottobre 2017, n. 161 (“Modifiche al codice delle leggi antimafia e delle misure di prevenzione, di cui al decreto legislativo 6 settembre 2011, n. 159, al codice penale e alle norme di attuazione, di coordinamento e transitorie del codice di procedura penale e altre disposizioni. Delega al Governo per la tutela del lavoro nelle aziende sequestrate e confiscate”),

Un culmine particolarmente significativo del fenomeno della criminalità organizzata e del relativo apparato di contrasto, nell’ambito di un corso che tradizionalmente mira ad offrirne una percezione “sistemica”.

Caratteristiche del corso:

Area: penale l

Organizzazione: Scuola superiore della magistratura; durata: quattro sessioni (due giorni e mezzo); metodologia: mista (relazioni frontali, interviste, dibattito e eventuale tavola rotonda); numero complessivo dei partecipanti: novanta; composizione della platea: ottantasei magistrati ordinari con funzioni penali e quattro avvocati.

Eventuali incompatibilità: saranno postergati rispetto ad ogni altro richiedente coloro che risultino essere stati ammessi al corso P17017.

Sede e data del corso: Scandicci, Villa di Castelpulci, 8 ottobre 2018 (apertura lavori ore 15.00) – 10 ottobre 2018 (chiusura lavori ore 13.00).

Go to top