biancaContattiMappa del sitoEntrabianca

HomeFormazione permanenteFormazione permanente anno 2018FormazioneFormazione PermanenteFormazione Permanente anno 2018P18006 - La funzione giudiziale preliminare: novità normative e del diritto vivente

P18006 - La funzione giudiziale preliminare: novità normative e del diritto vivente

Il corso intende fare il punto sulle novità normative e sull’evoluzione delle prassi giurisprudenziali con riguardo all’esercizio della funzione giudiziale preliminare, in rapporto ai singoli momenti di intervento del giudice nella fase predibattimentale del procedimento.

Saranno oggetto di approfondimento specifico le problematiche connesse – sul versante dell’organo giudicante – alla nuova disciplina delle archiviazioni, dell’intercettazione di comunicazioni, della sentenza di non luogo a procedere e dei riti speciali.

Accanto alle relazioni frontali, uno spazio significativo verrà dato ai gruppi di lavoro, così da favorire nella massima misura lo scambio di esperienze maturate sul campo, rendendo i partecipanti stessi autori e protagonisti del percorso formativo.

Caratteristiche del corso:

Area: penale l

Organizzazione: Scuola superiore della magistratura; durata: quattro sessioni (due giorni e mezzo); metodologia: mista (relazioni frontali, tavoli di lavoro a percorso predeterminato, dibattito ed eventuale tavola rotonda); numero complessivo dei partecipanti: novanta; composizione della platea: ottantasei magistrati ordinari (di cui almeno quaranta con funzioni di giudice delle indagini e dell’udienza preliminare) e quattro avvocati.

Eventuali incompatibilità: nessuna.

Sede e data del corso: Scandicci, Villa di Castelpulci, 31 gennaio 2018 (apertura lavori ore 15.00) – 2 febbraio 2018 (chiusura lavori ore 13.00).

Go to top