biancaContattiMappa del sitoEntrabianca

HomeFormazione permanenteFormazione permanente anno 2017T17023 - Efficienza, efficacia e rapidità delle procedure esecutive: confronto su norme e prassi

T17023 - Efficienza, efficacia e rapidità delle procedure esecutive: confronto su norme e prassi

Dopo la riforma legislativa del 2006, il legislatore è intervenuto sul processo esecutivo una prima volta nel 2009, con piccoli correttivi. La crisi economica e la correlata esigenza di far progredire più rapidamente e più efficacemente il recupero dei crediti, tramite il processo esecutivo, hanno poi portato ulteriori interventi legislativi — nel 2013, nel 2014, nel 2015 e, da ultimo, nel 2016 — che hanno riscritto buona parte del libro terzo del codice di procedura civile.

Il corso si propone di analizzare gli istituti del processo di esecuzione alla luce della ratio delle riforme che li hanno ispirati e di esaminare e confrontare le diverse letture e applicazioni delle nuove norme (soprattutto quelle introdotte dal decreto-legge n. 59 del 2016, convertito dalla legge n. 119 del 2016). Uno spazio sarà specificamente dedicato alla più recente giurisprudenza di legittimità, sia per dare compiuta informazione ai partecipanti delle novità giurisprudenziali, sia per stimolare capacità critiche e favorire il confronto fra gli orientamenti della Suprema Corte e l'applicazione delle norme da parte dei giudici di merito.

E' ammessa la partecipazione al corso dei magistrati onorari che in molti circondari si occupano della materia e, da qui a poco, inseriti nell'istituendo ufficio del giudice onorario di pace, avranno specifiche ed importanti competenze in materia di esecuzioni civili.

Sede e data del corso: Siena, 29 settembre-1 ottobre 2017.

Go to top