biancaContattiMappa del sitoEntrabianca

HomeFormazione permanenteFormazione permanente anno 2017P17090 - Il diritto di asilo ed alla protezione internazionale – Livello base.

P17090 - Il diritto di asilo ed alla protezione internazionale – Livello base.

Il diritto di asilo ed alla protezione internazionale – Livello base.

Le statistiche del Ministero dell’Interno rivelano che i ricorsi per protezione internazionale ricevuti dalle commissioni territoriali nel primo semestre del 2016 superano i cinquantamila e sono in costante aumento. Le decisioni di rigetto riguardano circa il 60% dei ricorsi. Secondo i dati forniti, sulla base di rilievi a campione, dal Ministro della Giustizia, i tribunali italiani hanno ricevuto nei primi cinque mesi del 2016 quindicimila ricorsi giurisdizionali, con un ritmo di circa tremilacinquecento ricorsi al mese. Il flusso crescente ed impetuoso delle istanze di protezione internazionale ha indotto il Consiglio Superiore della Magistratura a disporre applicazioni straordinarie di magistrati. Il governo sta inoltre studiando un disegno di legge volto a velocizzare la fase giurisdizionale, modificandone la procedura.

La Scuola della Magistratura intende rispondere all’“emergenza” dei ricorsi in materia di protezione internazionale, organizzando due corsi di diverso livello.

Il primo corso di livello base è diretto ai magistrati ordinari -ed onorari- di nuova destinazione alla trattazione dei ricorsi di protezione internazionale. Il corso si occuperà di esaminare la nozione di rifugiato alla luce della Convenzione di Ginevra e le altre forme di protezione internazionale, sussidiaria ed umanitaria; affronterà le principali questioni procedurali, anche legate all’ascolto del richiedente ed alle tecniche di intervista; offrirà indicazioni e strumenti per la ricerca delle informazioni sul Paese di origine; presenterà buone prassi organizzative e di gestione dei fascicoli.

Non mancheranno attenzione per le linee guida dell’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati nonché  riferimenti alla Carta dei diritti fondamentali dell’Unione Europea ed alla Convenzione europea per i diritti dell’uomo e ad alla giurisprudenza delle Corti europee.

Sede e data del corso: Roma, 20-22 novembre 2017.

Go to top