biancaContattiMappa del sitoEntrabianca

HomeFormazione permanenteFormazione permanente anno 2017P17085 - L’interpretazione nel diritto del lavoro in bilico tra effettività dei diritti e misure deflattive del contenzioso

P17085 - L’interpretazione nel diritto del lavoro in bilico tra effettività dei diritti e misure deflattive del contenzioso

Il corso - da ambientare nella prestigiosa sede dell’Accademia Nazionale dei Lincei, da sempre dedita allo studio epistemologico dell’intendere ed all’approfondimento delle questioni di teoria generale del diritto - vuole indagare le varie fasi del processo interpretativo (gnoseologia ermeneutica applicata al diritto del lavoro).

Si tratta di un argomento di stampo tradizionale che, ove applicato al diritto del lavoro, è destinato ad assumere un taglio di grande attualità e di straordinaria importanza per il giudice che opera in un settore sociale fortemente conflittuale.

La materia esige un’indagine preliminare ed accurata sul lavoro interpretativo del giudice (finalizzato alla motivazione della sentenza) e sulla discrezionalità che conforma il giudizio, specie nei casi di applicazione delle c.d. clausole generali. Tali approfondimenti, da inquadrare nella necessaria cornice filosofica del diritto, sono destinati ben presto a scendere sul piano pratico-operativo, anche riguardo ai profili di diritto, al fine di delineare la fisionomia del giudizio di cassazione e di evitare che lo stesso degeneri in una replica del giudizio di merito.

Saranno trattati, tra gli altri, temi quali a) allegazioni e onere della prova nell’art. 18 e nel d.lgs. n. 23 del 15; b) accertamento di fatto e relativi criteri interpretativi in materia di subordinazione/autonomia; c) esame della dinamica interpretativo–processuale nei procedimenti per comportamento antisindacale; d) studio dei criteri interpretativi che regolano il processo del lavoro in cassazione.

La presenza di giuristi, filosofi e magistrati consentirà di riflettere sul processo del lavoro nella società attuale e sulle regole interpretative destinate a governarlo, sempre in bilico tra effettività dei diritti e misure deflattive del contenzioso

Sede e data del corso: Roma, 23 -25 ottobre 2017.

Go to top