biancaContattiMappa del sitoEntrabianca

HomeFormazione permanenteFormazione permanente anno 2017P17052 - Le misure di prevenzione e la documentazione antimafia

P17052 - Le misure di prevenzione e la documentazione antimafia

Il corso, nel ripercorrere l’evoluzione della normativa in materia di contrasto alla criminalità organizzata, individua i punti di contatto e le possibili interferenze tra le valutazioni rimesse al giudice penale e quelle proprie del giudice amministrativo.

Attraverso l’esame della giurisprudenza saranno esaminati: a) il significato dell'interdittiva antimafia quale misura preventiva volta ad impedire alla criminalità organizzata di avere rapporti contrattuali con la pubblica amministrazione, sia diretti sia mediati, attraverso imprese condizionate dalle mafia; b) la portata delle misure di prevenzione penale alla luce del c.d. “codice antimafia” (d.lgs. n. 159 del 2011) nei confronti di soggetti indiziati di appartenenza ad associazione mafiosa.

Verrà effettuato un esame analitico della documentazione che, in ciascun ambito giurisdizionale, è ritenuta necessaria per accedere alle rispettive misure preventive, alla ricerca di un possibile “lessico comune” che consenta di non disperdere conoscenze comunque acquisite nel rispetto del contraddittorio. In particolare, tracciata anche una distinzione d’area con i sequestri penali, saranno approfonditi: a) il tema del corredo documentale funzionale alla valutazioni giudiziali; b) l’utilizzabilità nel processo penale e in quello amministrativo di valutazioni effettuate dal giudice di altra giurisdizione; c) l’utilizzo della prova presuntiva, per esempio ai fini della configurabilità di interposizione fittizia.

Infine, si esaminerà la questione della possibile configurabilità di formule di “gestione“ – ove possibili comuni o coordinate – di soggetti collegati a realtà produttive colpiti da provvedimenti in sede sia penale sia amministrativa, nonché quella della possibile interferenza col principio di derivazione europea del ne bis in idem in materia sanzionatoria.

Sede e data del corso: Roma, 8-9 giugno 2017

Go to top