biancaContattiMappa del sitoEntrabianca

HomeFormazione permanenteFormazione permanente anno 2017P17007 - Le novità in tema di diritto di famiglia

P17007 - Le novità in tema di diritto di famiglia

 

Alle profonde trasformazioni socio-culturali che hanno modificato la fisionomia della famiglia italiana, si sono accompagnati, negli ultimi anni, incisivi e continui interventi legislativi sia sul diritto sostanziale (come ad esempio in ambito di filiazione, di divorzio breve, di diritto alla continuità affettiva, di unioni civili tra persone dello stesso sesso con la recente legge n.76/2016), sia sul diritto processuale (introducendo la negoziazione assistita).

Addirittura, è lo stesso sistema di riparto giurisdizionale ad essere oggetto di dibattito legislativo, con la proposta di introduzione del Tribunale della famiglia.

La disciplina dei rapporti endofamiliari e la stessa nozione di famiglia risultano quindi rimodellate, anche alla luce di importanti decisioni delle Corti nazionali e sovrannazionali che hanno determinato una notevole evoluzione del diritto vivente della famiglia.

Il corso, pensato anche per i Pubblici Ministeri che si occupano del settore e per i giudici del Tribunale per i Minorenni, si propone allora di fare il punto sulle principali novità legislative, di esaminare alcune delle questioni dibattute in giurisprudenza e di delineare possibili soluzioni interpretative.

Adeguato spazio sarà destinato ai problemi definitori ed interpretativi in tema di convivenza, di coppie di fatto e di unioni civili; ai nodi ancora irrisolti in tema di procreazione medicalmente assistita (dal riferimento, di cui all’art. 14, co. III, alla non prevedibilità, al momento della fecondazione, delle cause di ordine sanitario che ostano al trasferimento degli embrioni; al destino degli embrioni non trasferiti, solo parzialmente affrontato dalla Consulta nella recente sent. n. 229/2015; alla distinzione tra embrioni in attesa di futuro impianto, compresi quelli crioconservati prima della legge 40, ed embrioni in c.d. stato di abbandono; alla possibile destinazione degli embrioni abbandonati alla ricerca scientifica); come pure agli approdi giurisprudenziali e normativi in materia di ‘stepchild adoption’, ed alle residue problematicità che essi sollevano.

Sede e data del corso: Scandicci, Villa di Castelpulci, 6-8 febbraio 2017.

Go to top