biancaContattiMappa del sitoEntrabianca

HomeFormazione permanenteFormazione permanente anno 2016P16093 - Ricettazione, riciclaggio e autoriciclaggio

P16093 - Ricettazione, riciclaggio e autoriciclaggio

Gli aspetti problematici collegati alla configurazione astratta ed alla concreta individuazione dei reati di riciclaggio e reimpiego sono direttamente riconducibili alle dinamiche, in continua evoluzione, della criminalità organizzata, da un lato, e dell’evasione fiscale da un altro. Il corso intende approfondire, muovendo dall’ipotesi base della ricettazione, l’attuale assetto normativo – di recente arricchito con l’introduzione della fattispecie di autoriciclaggio – sottoponendo ad esame la struttura oggettiva delle fattispecie (condotte, oggetto materiale del reato, delitti-presupposto), l’elemento soggettivo ed i soggetti attivi del reato, anche nel tentativo di verificare gli spazi applicativi delle norme in riferimento ad altre contigue ipotesi di reato (ad es. art. 12 quinques D.L. n. 306/1992, art. 379 c.p.). L’ineludibile dimensione transnazionale del money laundering sarà infine analizzata mediante la rassegna delle possibili attività investigative in materia, nonché delle fonti comunitarie e nazionali dedicate alla prevenzione del fenomeno.

Castelpulci, 14-16 dicembre

Go to top