biancaContattiMappa del sitoEntrabianca

HomeFormazione permanenteFormazione permanente anno 2016P16089 - La nuova legge sulla filiazione nelle prime esperienze applicative

P16089 - La nuova legge sulla filiazione nelle prime esperienze applicative

La riforma intervenuta per effetto della l. 10 dicembre 2012, n. 219 e le integrazioni apportate dal d.lgs. 28 dicembre 2013, n. 154 pongono rilevanti questioni applicative al giudice civile e minorile.

Quali gli esatti contorni del nuovo status unificato di figlio? Esiste una nuova nozione di parentela? Quale il rapporto nei confronti dei figli adottati nelle ipotesi particolari previste dall’art. 44 della l. n. 184 del 1983? E nei confronti dei figli incestuosi? Esiste una parentela “biologica” a seguito della dichiarata legittimità della c.d. fecondazione eterologa (Corte costituzionale n. 162 del 2014)? Quale la condizione dei figli generati con il sistema del c.d. “utero in affitto” (su cui pende questione innanzi alla Grande Camera della CEDU)? Quali gli effetti in materia successoria delle precedenti questioni?

 Queste e altre questioni formeranno oggetto di discussione e di confronto.

Castelpulci, 28-30 novembre

 

Go to top