biancaContattiMappa del sitoEntrabianca

HomeFormazione permanenteFormazione permanente anno 2016P16088 - Concorso e cooperazione nel reato

P16088 - Concorso e cooperazione nel reato

La compartecipazione criminosa costituisce tema classico del diritto penale sostanziale ma nello stesso tempo è fonte di perdurante necessità di riflessione e aggiornamento che il corso si propone di soddisfare. Si continua, infatti, a discutere sulla praticabilità e concreta configurabilità delle ipotesi di concorso doloso nel reato colposo, di concorso colposo nel reato doloso, di responsabilità per l’omesso impedimento del fatto illecito altrui e non sono ancora definitive le conclusioni in tema di concorso esterno nei reati associativi, anche in relazione alla definizione della natura giuridica della fattispecie criminosa di creazione giurisprudenziale e del conseguente suo vigore temporale, che una recente sentenza della Corte EDU ha ritenuto limitato in senso restrittivo. Ma soprattutto il dibattito è vivo intorno all’art. 113 c.p., la cui natura è discussa in letteratura e nella giurisprudenza di legittimità, nella quale si registrano divergenti orientamenti e da cui si attende altresì un chiarimento sui confini tra concorso di cause indipendenti e cooperazione nel delitto colposo, con specifico riferimento al necessario contributo causale del singolo compartecipe.

Castelpulci, 23-25 novembre

Go to top