biancaContattiMappa del sitoEntrabianca

P16035 - Il divorzio “breve”

L’introduzione del c.d. divorzio “breve” (l. n. 55/2015), anche in congiunzione con la già vigente previsione del divorzio “fai da te" (d.l. n. 132/2014) attraverso la negoziazione assistita dagli avvocati e gli accordi (non traslativi) innanzi a un funzionario del Comune, ha rivoluzionato il diritto della crisi familiare, allineando l’Italia a modalità operative di altri paesi europei. I problemi – soprattutto processuali – sono però numerosi, stante anche l’applicabilità delle nuove norme ai processi in corso. Il corso costituirà una sede per un confronto su tali argomenti. Saranno anche trattati i protocolli di gestione e le problematiche incontrate dai tribunali nel far fronte al sovrapporsi delle procedure, che restano comunque copiose, stante la sottrazione alla negoziazione assistita delle separazioni e dei divorzi di un gran numero di famiglie.

Castelpulci, 20-22 aprile

 

Go to top