biancaContattiMappa del sitoEntrabianca

HomeFormazione permanenteFormazione permanente anno 2015P15043 - Le misure cautelari personali e le impugnazioni dei provvedimenti restrittivi

P15043 - Le misure cautelari personali e le impugnazioni dei provvedimenti restrittivi

Recenti provvedimenti del Parlamento e del Governo hanno cercato di porre rimedio alla condanna dell’Italia da parte della CEDU per le condizioni di sovraffollamento e di disagio cui sono costretti i detenuti. Resta tuttavia alto l’allarme per l’eccessivo numero di detenuti destinatari di provvedimenti di custodia cautelare. Spetta dunque ai magistrati farsi carico di

un fenomeno che in Italia tocca punte percentuali sconosciute alla media degli altri paesi europei. Si tratta di riesaminare criticamente le ragioni e le scelte con cui vengono irrogate le misure restrittive della libertà personale, di verificarne la misura e la proporzionalità. Particolare attenzione sarà prestata all’adeguatezza delle motivazioni e alle possibili scelte di misure alternative alla detenzione.

Saranno infine esaminate le impugnazioni delle misure, sia sotto il profilo procedurale, sia nell’apprezzamento dei motivi di merito e di legittimità.

10-12 giugno

Go to top