biancaContattiMappa del sitoEntrabianca

HomeFormazione permanenteFormazione permanente anno 2015P15025 - Poteri e compiti del P.M. in materia civile e fallimentare

P15025 - Poteri e compiti del P.M. in materia civile e fallimentare

 

La maggiore sensibilità ai temi della tutela della persona, specie nel settore della filiazione, da un lato, e l’accentuazione della terzietà del giudice nelle procedure concorsuali, dall’altro, hanno traslato sugli uffici requirenti una serie di competenze di natura strettamente civilistica e/o fallimentare che talvolta hanno trovato i pubblici ministeri carenti di specifica e adeguata competenza professionale.

La novità dei compiti, che finiscono con l’assegnare alle Procure funzioni di polizia del mercato e di tutela dei soggetti deboli, impongono una riflessione particolarmente dedicata, nell’area del diritto civile, ai soli pubblici ministeri.

20-22 aprile

Go to top