biancaContattiMappa del sitoEntrabianca

HomeFormazione permanenteFormazione permanente anno 2015P15022 - La colpevolezza oltre ogni ragionevole dubbio tra morale, diritto e senso comune

P15022 - La colpevolezza oltre ogni ragionevole dubbio tra morale, diritto e senso comune

Quasi un decennio è passato dal riconoscimento legislativo dello standard di prova dell’«oltre ogni ragionevole dubbio» (art. 533 c.p.p., mod. dalla legge n. 46/2006). Oggi si impone una disamina della concreta applicazione che la nostra giurisprudenza ha dato allo standard, oltre che una riflessione sullo stato dell’elaborazione dottrinale, sia nel nostro ordinamento che nei sistemi di common law, dove lo stesso ha avuto applicazione secolare. Il fine è di verificare ove si collochi la linea di demarcazione tra il dubbio “ragionevole” e il dubbio “meramente possibile”, nonché di valutare se il riconoscimento della formula abbia avuto una portata innovativa o soltanto ricognitiva di una regola di giudizio già presente nel nostro sistema e di preesistenti garanzie fondamentali. Non mancherà inoltre una riflessione sul ruolo che la morale e il senso comune giocano nella definizione del “dubbio ragionevole” e nella sua applicazione giudiziale.

8-10 aprile

 

Go to top