biancaContattiMappa del sitoEntrabianca

P14070 Il contratto preliminare

Dopo la revisione del codice civile introdotta dal d.l. 31 dicembre 1996, n. 669, relativa alla trascrizione del contratto
preliminare, che ne ha rafforzato la vincolatività, la prassi ha sviluppato figure flessibili di impegno a sti -
pulare quali il c.d. “preliminare del preliminare”; la giurisprudenza ha affrontato il tema della valenza dei c.d.
“effetti anticipati” del preliminare e quelli dei rapporti tra preliminare e definitivo difformi, nonché del preliminare
di vendita di cosa altrui; la prassi, infine, mostra significative incertezze in tema di rilievo dell’eccezione di
inadempimento, di quantificazione del danno, di revocabilità del preliminare, nonché di modalità di emissione
della sentenza ex art. 2932 c.c., specie con riferimento alla verifica della regolarità urbanistica degli immobili. Il
corso, anche con l’apporto dei professionisti interessati alle vendite immobiliari, avrà come obiettivi non solo
quello di fare il punto sulle questioni giuridiche, ma anche di rappresentare un luogo di scambio di esperienze
operative.

19 – 21 novembre

Go to top