biancaContattiMappa del sitoEntrabianca

HomeFormazione permanenteFormazione permanente anno 2014P14053 Dolo eventuale e colpa cosciente

P14053 Dolo eventuale e colpa cosciente

Tema centrale nell’elaborazione penalistica presente e passata, la distinzione tra dolo eventuale e colpa cosciente
trova ampio spazio anche nella giurisprudenza di merito e di legittimità. Dalla disamina delle pronunce giurisprudenziali
rilevanti emerge un quadro di definizioni non sempre in linea con gli orientamenti della dottrina maggioritaria,
in cui spesso non vi è coerenza tra la definizione accolta nella parte dedicata al “considerato in diritto”
e le decisioni concretamente assunte. Il corso si propone di considerare l’estrema labilità di tale discrimine, il
quale viene in emergenza soprattutto nell’ambito dello svolgimento di attività di per sé autorizzate dall’ordinamento
giuridico (circolazione stradale, sport, medicina, produzione industriale e attività lavorative: emblematiche,
a tal proposito, le sentenze Thyssen Krupp), e le notevolissime ripercussioni sul quantum di pena applicabile.

 1 – 3 ottobre

Go to top