biancaContattiMappa del sitoEntrabianca

P14028 L’ordinamento giudiziario

La riproposizione di un corso in materia ordinamentale, confortata dal precedente, elevato numero di domande di
partecipazione, si giustifica con la permanente attualità di temi che coinvolgono i magistrati sotto molteplici aspetti.
L’attenzione ai profili ordinamentali, dopo le numerose e recenti innovazioni normative, si concentra oggi
sulle problematiche applicative delle riforme, non ultima quella relativa alla modifiche della geografia giudiziaria.
Valutazione di professionalità, attuazione della nuova disciplina per la selezione agli incarichi direttivi, nuove
modalità di partecipazione all’attività giudiziaria dei magistrati onorari e dei cd. "stagisti" ex d.l. n. 69/2013, standard
di rendimento e carichi esigibili costituiranno gli ulteriori elementi di riflessione del corso, che dedicherà
un’apposita sessione ad una comparazione dei principali profili “critici” tra ordinamenti europei.

7 – 9 maggio

 

Go to top