biancaContattiMappa del sitoEntrabianca

HomeFormazione onorariaFormazione magistratura onoraria 2016P16025 - I vizi della volontà negoziale

P16025 - I vizi della volontà negoziale

Il binomio error e metus non ha solo connotato la disciplina dei vizi del consenso dei contratti di economie non evolute, su cui si è esercitata per secoli la scienza giuridica, ma continua a vivere – in forme talora sorprendentemente innovative – nella modernità globalizzata.

Nell’offrire un corso “di base” avente a oggetto di confronto alcune tra le norme cui più si ricorre nella pratica giudiziaria per la soluzione dei casi concreti, la Scuola intende aprire il dibattito su “errore”, “violenza” e “dolo”, anzitutto, sullo sfondo del diritto comparato e, indi, del diritto UE e delle codificazioni dottrinali europee; su tali basi, poi, si considereranno le trasformazioni settoriali (ad es. in materia consumieristica) che le regole tradizionali stanno subendo e le tecniche (ad es. di “neoformalismo”) attraverso le quali il legislatore, anche sopranazionale, ha reso il quadro normativo più complesso.

Una disamina dei principi di piena informazione, di divieto di discriminazione e di pratiche commerciali scorrette, sino ai codici di autoregolamentazione e di buone prassi ai fini del controllo sulla formazione del consenso, completeranno la visione d’insieme.

Castelpulci, 16-18 marzo

Go to top