biancaContattiMappa del sitoEntrabianca

HomeDocumentazioneArchivio

Conferma corsi formazione permanente Anno 2014

Circolare obblighi formazione permanente 2014

La Scuola Superiore della Magistratura per l'anno 2014 ha individuato, tramite gara europea,un'unica struttura alberghiera dove ospitare i magistrati che parteciperanno all'attività di formazione permanente. Leggi la circolare.

Le funzioni predisposte per effettuare la conferma di partecipazione o revoca al corso a cui si è stati ammessi è disponibile nella sezione " I miei corsi"   dopo aver effettuato il login.

 

Stage dei magistrati in tirocinio destinati a funzioni requirenti presso la Direzione nazionale antimafia e il C.E.D. della Cassazione

CEDIl percorso di formazione per i m.o.t. destinati a funzioni requirenti, si conclude, per le attività organizzate dalla Scuola superiore della magistratura nel periodo di tirocinio mirato, con due incontri, previsti a Roma in data 9 e 10 gennaio 2014, in cui si darà modo ai giovani magistrati di visitare la sede della Direzione Nazionale Antimafia e la Corte di Cassazione.
Suddivisi in due gruppi, secondo l’elenco allegato, i magistrati in tirocinio avranno modo di incontrare i dirigenti del C.E.D. che illustreranno l’organizzazione e il funzionamento del centro elettronico di documentazione allestito presso la Cassazione, e le rilevanti potenzialità di ausilio all’attività giurisdizionale offerte dalla ricerca negli archivi di giurisprudenza e dottrina.
dnaPresso la Direzione nazionale antimafia, saranno affrontati temi di grande interesse per le funzioni requirenti che i magistrati in tirocinio andranno ad esercitare, quali le esperienze di coordinamento investigativo, il funzionamento della banca dati nazionale e le proiezioni internazionali della D.N.A.
Una sessione collettiva per entrambi i gruppi, comune con i magistrati in tirocinio destinati a funzioni giudicanti, avente ad oggetto una riflessione conclusiva sulle attività di tirocinio, operata con i componenti del comitato direttivo della S.S.M., concluderà il programma .

Stage dei magistrati in tirocinio (mirato) alla Corte di Cassazione

fotomotcassazione

I magistrati in tirocinio mirato nominati con D.M. 8.6.12 destinati a funzioni giudicanti svolgeranno uno stage formativo, dal 10 al 13 dicembre 2013 e dal 7 al 10 gennaio 2014 presso la Corte di Cassazione. Si tratta di un'iniziativa inedita che é intesa a valorizzare il ruolo che riveste nel nostro ordinamento la Corte di Cassazione e la rilevanza che assume il rapporto fra giudici di merito e di legittimità,  evidenziando il contributo che può offrire alla formazione professionale dei giovani magistrati la comprensione dei meccanismi giuridici e istituzionali che presiedono all’attività della Corte, nei suoi molteplici compiti.

INTERPELLO TRA I MAGISTRATI ONORARI PER L'ACQUISIZIONE DI DISPONIBILITA' A RICOPRIRE L'INCARICO DI COMPONENTE DELLE STRUTTURE DISTRETTUALI PER LA FORMAZIONE

italiaIl Comitato direttivo ha deliberato di acquisire la disponibilità dei magistrati onorari interessati a collaborare con la Scuola nella veste di componenti delle strutture di formazione distrettuale.
A far data dal 2014 viene prevista un'unica struttura di formazione decentrata presso ciascuna Corte d'Appello, comprensiva anche delle attribuzioni sin qui attribuite alle commissioni distrettuali per la formazione della magistratura onoraria.
Nelle nuove strutture resta garantito l'apporto, oltre che di un avvocato, di un rappresentante dei giudici di pace, uno dei giudici onorari di tribunale ed uno dei vice procuratori onorari.
Viene pertanto diramato un interpello riservato ai magistrati onorari, con scadenza al 10 gennaio 2014.
Gli interessati che non siano già iscritti nell’albo dei docenti, devono farne contestualmente domanda, inserendo il curriculum utile ai fini valutativi nel relativo profilo. La selezione degli aspiranti sarà compiuta dalla Scuola, che poi trasmetterà i nominativi al C.S.M. per la nomina, previa verifica dell’insussistenza di situazioni di incompatibilità. L'accesso alla sezione del portale per presentare domanda di partecipazione all'interpello è raggiungibile dal seguente link dopo aver effettuato il log-in e , selezionando il distretto (regione, Corte Appello) di propria competenza,

P14066 Giudici di merito e di legittimità: disfunzioni ricorrenti, soluzioni ipotizzabili - nota al corso e circolare logistica

Leggi i dettagli qui

Secondo interpello tra i magistrati onorari per l'acquisizione di disponibilita' a ricoprire l'incarico di componente delle strutture distrettuali per la formazione

italiaIl Comitato direttivo ha deliberato di acquisire la disponibilità dei magistrati onorari interessati a collaborare con la Scuola nella veste di componenti delle strutture di formazione distrettuale.
A far tempo dal 2014 viene prevista un'unica struttura di formazione decentrata presso ciascuna Corte d'Appello, cui competono anche le attribuzioni sin qui facenti capo alle commissioni distrettuali per la formazione della magistratura onoraria.
Nelle nuove strutture resta garantito l'apporto, oltre che di un avvocato, di un rappresentante dei giudici di pace, uno dei giudici onorari di tribunale ed uno dei vice procuratori onorari.
Viene pertanto diramato un secondo interpello per i posti non ancora coperti riservati ai magistrati onorari, con scadenza al 17 marzo 2014.
Gli interessati che non siano già iscritti nell’albo dei docenti devono farne contestualmente domanda, inserendo il curriculum utile ai fini valutativi nel relativo profilo. La selezione degli aspiranti sarà compiuta dalla Scuola, che poi trasmetterà i nominativi al C.S.M. per la nomina, previa verifica dell’insussistenza di situazioni di incompatibilità. La sezione del portale in cui si può presentare domanda di partecipazione all'interpello è raggiungibile dal seguente link dopo aver effettuato il log-in, selezionando il distretto (regione, Corte Appello) di propria competenza.

FORMAZIONE PERMANENTE ANNO 2014

PERMANENTE2014La Scuola superiore della magistratura da' notizia che da oggi, lunedi' 11 novembre, è consultabile sul sito della Scuola stessa il programma dei corsi per la formazione permanente dell'anno 2014.
E' possibile presentare le richieste di partecipazione ai corsi secondo le consuete modalita' informatizzate. Il termine di scadenza per la presentazione delle domande e' fissato per il 9 dicembre 2013 ore 24.
Per scegliere i corsi l'utente dovra' effettuare il log-in nella propria area riservata e accedere poi al seguente link
L'utente potra' selezionare 4 corsi di formazione permanente indicandone la priorita'; inoltre - e trattasi di una novita' - potrà esprimere ulteriori 4 scelte tra le iniziative formative organizzate dalle strutture di formazione distrettuale, aperte alla partecipazione di magistrati di altri distretti. La domanda di partecipazione a tali corsi "territoriali" (al pari della domanda di partecipazione a corsi "e-learning") non riduce il numero di preferenze che è possibile esprimere per i corsi a livello nazionale.
Dopo aver selezionato i corsi di interesse ed aver cliccato sul tasto "invia richiesta", il magistrato potra' stampare un memorandum delle richieste effettuate mediante il tasto "stampa le mie richieste".
Fino al termine di scadenza sara' sempre possibile modificare le richieste di corsi, ri-selezionando tutto i corsi a cui si intende partecipare. La nuova richiesta comporta l'annullamento integrale di quella operata in precedenza.
L'elenco di tutti i corsi richiesti da ciascun magistrato sara' visibile nella tabella "le mie richieste" con indicazione dello stato 'R'; nella stessa tabella saranno visibili i corsi seguiti nel 2013.
La frequenza di alcuni corsi dell'anno 2014 è incompatibile con quella di alcuni corsi dell'anno 2013, secondo le indicazioni riportate nel programma di cui sopra; il sistema dara' avviso dell'eventuale incompatibilita' in caso di richieste difformi, tuttavia l'utente non sarà bloccato ad inoltrare richiesta per lo specifico corso. Il messaggio di allert ha la finalità di promemoria per l'utente affinchè verifichi se nell'anno 2013 ha frequentato il corso/i che il messaggio segnala come incompatibile. La richiesta di un corso che risulti incompatibile con un eventuale corso frequentato nel 2013 darà priorità inferiore nella selezione di partecipazione automatizzata.

Gli ammessi ai corsi centrali troveranno ospitalità, per il 2014, presso l'Hotel Sheraton di Firenze, via G. Agnelli, 33, con collegamento diretto con la Villa Castel Pulci a mezzo bus-navette; non è più pertanto previsto che il partecipante provveda personalmente alla prenotazione alberghiera.

 

Altri articoli...

Go to top