biancaContattiMappa del sitoEntrabianca

Home

Corso di formazione dedicato alla memoria della m.o.t. Tiziana Nalotto, Padova, 6 novembre 2015

images PDLa struttura di formazione distrettuale della Corte d'Appello di Venezia, insieme con la Scuola superiore della magistratura, ha organizzato a Padova, in data 6 novembre 2015, un incontro di studi dal titolo "Esercizio della giurisdizione e economia: un inevitabile conflitto o un possibile equilibrio?", dedicato alla memoria di Tiziana Nalotto, giovane magistrato nominato con d.m. 2.5.2013 e prematuramente scomparsa circa un anno fa.
Potranno partecipare all'incontro, oltre ai magistrati del distretto, dieci giovani colleghi di concorso, nominati con lo stesso d.m. 2013, che presenteranno istanza con una mail indirizzata a segreteria@scuolamagistratura.it , indicando nell'oggetto "CORSO TIZIANA NALOTTO", entro la data del 19 ottobre p.v.
Saranno a carico della Scuola le spese di viaggio e soggiorno, secondo le indicazioni che saranno successivamente dettagliate ai magistrati selezionati (mediante sorteggio se le domande saranno superiori al limite previsto).

Il programma del corso è consultabile qui

Per visualizzare la delibera con la lista degli ammessi cliccare qui.

Convegno a Firenze su “magistratura e politica” (5 e 6 novembre 2015)

ImmagineIl Centro studi politici e Costituzionali Piero Calamandrei - Paolo Barile e la Scuola superiore della magistratura, organizzano a Firenze (nell’Aula Magna dell’ Università) dal 5 al novembre p.v. un convegno di studi su “Magistratura e Politica”, secondo un programma che prevede la partecipazione di accademici e magistrati. Partecipazione libera previa registrazione on line.

 

INTERPELLO PER LA NOMINA DI FORMATORI DECENTRATI (MAGISTRATI TOGATI)

E' stato pubblicato un bando per l'acquisizione di disponibilità di magistrati di professione per l'incarico di formatore decentrato per i distretti di Campobasso, Messina,  Napoli. Il termine per la presentazione delle domande scade il 26 Ottobre 2015. Le dichiarazioni di disponibilità possono essere inoltrate solo per via telematica cliccando qui. Gli aspiranti devono essere iscritti all'albo dei docenti e aggiornare il relativo profilo.

Stage alla Corte di Cassazione ed alla Direzione Nazionale Antimafia per i m.o.t. nominati con d.m. 20.2.2014

imagesDI9LUGT1Replicando anche per i magistrati ordinari in tirocinio nominati con d.m. 20.2.2014 un’iniziativa già positivamente sperimentata per i m.o.t. dei due precedenti concorsi, la Scuola superiore della magistratura, in collaborazione con la struttura dei formatori operante presso gli uffici di legittimità organizza uno stage presso la Corte di Cassazione, con un calendario che li vede suddivisi in tre gruppi secondo le indicazioni previste dal programma.
Per rimarcare “sul campo” l’importanza del rapporto tra giudici di merito e di legittimità, dal 13 al 16 ottobre (i m.o.t. destinati a funzioni giudicanti penali, di sorveglianza ed una prima tranche di futuri giudici civili), in data 13, 21, 22 e 30 ottobre (tutti i m.o.t. in tirocinio presso la corte d'Appello di Roma, salvo che quelli destinati a funzioni requirenti, per cui le date sono quelle del 20/22 e 30 ottobre), e dal 27 al 30 ottobre (i m.o.t. destinati a funzioni requirenti ed una seconda tranche di m.o.t. che assumeranno le funzioni di giudice civile), i magistrati in tirocinio mirato completeranno il percorso formativo predisposto dalla Scuola incontrando i vertici della Corte di Cassazione e partecipando anche ad udienze in funzione dei rispettivi settori di prima destinazione.
Per i m.o.t. destinati a funzioni requirenti il programma prevede anche una visita presso la Direzione Nazionale Antimafia, intesa ad illustrare le competenze della struttura e le potenzialità di collaborazione investigativa con gli uffici di Procura.

I m.o.t. saranno ospitati nell'Hotel Roma Aurelia Antica, Via degli Aldobrandeschi 223, con servizio di navette da e verso la Corte di Cassazione.

Istruzioni Logistiche

Interpello per la partecipazione al corso fuori programma riservato ai magistrati onorari: FPFP15008 Il processo penale davanti al giudice onorario: Scilla (RC), 23-24 ottobre 2015.

Immagine

All’incontro in oggetto, organizzato dalla struttura territoriale di formazione di Reggio Calabria, sono ammessi a partecipare, oltre ai magistrati onorari operanti nel distretto, trenta magistrati onorari addetti a funzioni penali (dieci giudici di pace, dieci g.o.t. e dieci v.p.o.) provenienti dai distretti di Catania (dodici posti), Catanzaro (undici posti) e Messina (sette posti). Il programma può essere scaricato cliccando qui. Gli ammessi saranno selezionati secondo i criteri generali valevoli per i corsi di formazione permanente. I partecipanti potranno avvalersi della Carlson Wagonlit Travel per l’emissione dei biglietti. La Scuola provvederà alla sistemazione alberghiera per la notte del 23 ottobre.

Istruzioni logistiche

FPFP15010 - Seminario Autorità Nazionale Anti Corruzione e Scuola superiore della magistratura (Roma, 26/27 ottobre)

fpfp15010Nell'ambito del protocollo di collaborazione formativa stipulato tra la S.S.M. e l' A.N.A.C., la Scuola ha organizzato a Roma (presso la sede dell' A.N.A.C.) in data 26 e 27 ottobre p.v., un seminario dedicato ad approfondire (alla luce di quanto previsto dalla legge n.69 del 2015) le più utili forme di collaborazione tra uffici di Procura e Autorità anticorruzione.
All'iniziativa formativa, sulla base del programma concordato, parteciperanno quindici dirigenti dell'A.N.A.C. e quindici magistrati in servizio presso le principali Procure della Repubblica, impegnati nelle indagini per reati contro la P.A.

ULTIMA SETTIMANA DI TIROCINIO (MIRATO) DEI M.O.T. NOMINATI CON D.M. 20.2.2014

VsettIl percorso formativo dei magistrati in tirocinio nominati con d.m. 20.2.2014 si conclude, presso la sede della Scuola a Castel Pulci, con una sessione dal contenuto misto, in cui verranno esaminati profili ordinamentali e deontologici (riferiti alle singole funzioni di destinazione) e argomenti "tecnici", su cui si è riscontrata (sulla base delle indicazioni degli stessi m.o.t.) una motivata domanda formativa.
Uno spazio in ciascuna delle tre settimane sarà destinato ad approfondire il tema del rapporto tra giustizia ed economia (oggetto di vivace dibattito sulla stampa negli ultimi mesi, con materiale inserito su Moodle), che vedrà a confronto Giovanni Legnini e Armando Spataro (nel programma dedicato ai giudici civili e del lavoro), Marcella Panucci e Glauco Giostra (nel programma dedicato ai giudici penali e di sorveglianza), Renato Balduzzi e Carlo Nordio (nel programma dedicato ai pubblici ministeri).
Concluderà la sessione, per un contributo  - anche augurale - di esperienza specifica, un incontro con un magistrato che abbia sviluppato il suo percorso professionale nel settore funzionale di prima destinazione dei magistrati in tirocinio.

SITUAZIONE RIMBORSI E COMPENSI

Il Segretario generale della Scuola superiore della magistratura, in relazione ai rimborsi delle spese sostenute in connessione con l’attività formativa, comunica che non sussiste alcun ritardo nei rimborsi a favore di formatori, docenti e soggetti estranei all’amministrazione e che, in relazione alle istanze di rimborso per i partecipanti ai corsi, assai numerose e per la trattazione delle quali, sino ad alcuni mesi addietro, non erano state assegnate alla SSM risorse umane sufficienti, è stato avviato un piano straordinario di snellimento volto al contenimento dei tempi di evasione delle pratiche.
Comunica altresì che, ai fini dell’alleggerimento delle procedure di rimborso, il Comitato direttivo ha deliberato che non verranno corrisposti rimborsi ai discenti per importi inferiori ai dieci euro ad eccezione di quelli relativi alle tasse di soggiorno le quali, comunque, verranno esaminate successivamente a quelle di importo maggiore.

FI15006 - INTERPELLO PER LA PARTECIPAZIONE AL WORKSHOP IN TEMA DI "HATE CRIMES" (Madrid, 27/28 ottobre)

hate crime

FI15006 - Interpello per la partecipazione di un magistrato italiano al workshop che si terrà in lingua inglese il 27 e il 28 ottobre a Madrid , sul tema “Multi- agencies partnership to improve Hate Crime recording”. Working Party on Improving Reporting and Recording of Hate Crime in the EU .
Il seminario internazionale è rivolto a magistrati requirenti o giudicanti che si occupino della materia degli "hate crimes", crimini d'odio per motivi razziali, politici, religiosi o di genere .


Verrà ammesso un partecipante per l'Italia.


Il magistrato deve autocertificare la propria conoscenza della lingua inglese con un livello almeno B2 e deve altresì certificare la propria conoscenza dell'argomento trattato, per motivi attinenti al lavoro giudiziario o di studio.
Dovrà inoltre impegnarsi , al suo ritorno, a condividere i risultati della sua esperienza con gli altri colleghi del Distretto, all'interno di attività organizzate dalla Formazione decentrata.
A parità di requisiti, verrà data la precedenza ai formatori decentrati e ai magistrati con minore anzianità in ruolo.
La scadenza per la proposizione delle domande, scegliendo compilando il format sul sito della S.S.M. è fissata per il 5 ottobre 2015.

Altri articoli...

Pagina 9 di 16

Go to top