biancaContattiMappa del sitoEntrabianca

HomepresentazioneINTERPELLO STRAORDINARIO PER L’AMMISSIONE A CORSI DELLA FORMAZIONE PERMANENTE

INTERPELLO STRAORDINARIO PER L’AMMISSIONE A CORSI DELLA FORMAZIONE PERMANENTE

La Scuola superiore, al fine di raggiungere con la propria offerta il maggior numero di magistrati, e di affinare il più possibile i criteri di selezione dei partecipanti ai singoli corsi, ha deciso di riaprire il termine per la domanda di ammissione relativamente ad alcuni corsi.

In primo luogo la procedura riguarda il corso T18018, dedicato a Due ruoli a confronto: il giudice ed il pubblico ministero nel settore della crisi d’impresa. Necessità di coordinamento ed interdisciplinarietà della funzione, che si terrà a Cagliari dal 27 al 29 giugno prossimi.

In particolare, al fine di favorire nella platea l’equilibrio tra magistrati con funzioni giudicanti e magistrati delle Procure, si è stabilito di bandire ulteriori dieci posti, riservati ai magistrati ordinari con funzioni di pubblico ministero

Il termine per la presentazione della richiesta, secondo le ordinarie modalità telematiche, è fissato al 7 maggio 2018 (ore 24.00). L’ammissione sarà comunicata all’indirizzo mail da ciascuno indicato nell’area personale del sito della Scuola, e la partecipazione andrà confermata entro il termine indicato nella relativa comunicazione.

In caso di eccedenza delle richieste, sarà data priorità a coloro che non abbiano ottenuto alcuna ammissione nel corso del 2018 e, in subordine, a coloro che, esercitando le funzioni di pubblico ministero, abbiano presentato una domanda non accolta per il corso in questione (e si trovino dunque in lista di attesa).

In secondo luogo, la procedura riguarda due corsi ulteriori, per i quali risulta allo stato disponibile un numero significativo di posti non già assegnati.

Si tratta:

1) del corso P18068, dedicato a Controllo pubblico e iniziativa privata nell’attuale disciplina del mercato del lavoro, che si terrà in Scandicci dal 3 al 5 ottobre prossimo.

Per questo corso sono disponibili 50 posti aggiuntivi riservati ai magistrati ordinari;

2) del corso P18082, dedicato a Il concordato fallimentare: vecchie e nuove tecniche di risanamento dell’impresa in concordato e perdurante vitalità dell’istituto, che si terrà in Scandicci dal 7 al 9 novembre prossimo.

Per questo corso sono disponibili 30 posti aggiuntivi, riservati ai magistrati ordinari con funzioni civili;

Il termine per la presentazione della richiesta, secondo le ordinarie modalità telematiche, è fissato al 28 maggio 2018 (ore 24.00). L’ammissione sarà comunicata all’indirizzo mail da ciascuno indicato nell’area personale del sito della Scuola, e la partecipazione andrà confermata entro il termine indicato nella relativa comunicazione.

In caso di eccedenza delle domande, sarà data priorità a coloro che non siano stati ammessi ad alcun corso per il 2018 e, in subordine, a coloro che non abbiano comunque potuto partecipare a corsi per i quali avevano ottenuto l’ammissione. In ulteriore subordine, secondo l’anzianità di servizio (con preferenza per l’anzianità minore).

La domanda può essere presentata accedendo con le proprie credenziali qui

Go to top