biancaContattiMappa del sitoEntrabianca

HomepresentazioneProrogata al 4 dicembre la scadenza dell'interpello per scambi presso Uffici giudiziari o presso Scuole della magistratura di Paesi UE ed eventuali tirocini a lungo termine presso Eurojust, CGUE e CEDU

Prorogata al 4 dicembre la scadenza dell'interpello per scambi presso Uffici giudiziari o presso Scuole della magistratura di Paesi UE ed eventuali tirocini a lungo termine presso Eurojust, CGUE e CEDU

In relazione all'annuncio di seguito riportato, pubblicato il 13.11 u.s., si comunica che, su istanza di Scuole di altri paesi, il termine originario di presentazione delle istanze è stato differito dalla Rete europea al 4 dicembre, trattandosi della prima implementazione di un modulo "online" uniforme.

dreamstime m 20086199 4 people holding puzzle pieces - resized

A Belgian trainer on exchange in Estonia:

"Participating in the Exchange Programme brought only benefits:

to witness the way in which another European country faces the same challenges in a different way,

with a different organization, gives opportunities for debate and allows one to return to their home countries inspired and with new ideas”.

 

La Scuola ha il piacere di annunciare che, nell’ambito della collaborazione con la Rete europea di formazione giudiziaria, anche per il 2016 si rendera' possibile per i magistrati ordinari italiani partecipare a scambi tra autorita' giudiziarie, tirocini e visite di studio organizzati da Scuole della magistratura di altri paesi dell’Unione europea o da istituzioni europee.

Al riguardo, la Scuola pubblica oggi un interpello (che puo’ leggersi, previa autenticazione con password al sito della Scuola, qui) relativo a circa 87 posti (meglio a definirsi successivamente), per scambi a breve termine, individuali e di gruppo, per magistrati giudicanti/requirenti presso Uffici giudiziari ovvero per magistrati formatori presso Scuole della magistratura di Paesi UE.

La Scuola, poi, si e' impegnata alla selezione di magistrati italiani per tirocini a lungo termine presso Eurojust, Corte di Giustizia UE e Corte Europea dei diritti dell’uomo solo per il 2017, in base a selezione che sara' effettuata a fine 2016. Nel 2016, tuttavia, potrebbero rendersi disponibili comunque posti, in numero limitato, per tali tirocini lunghi, per cui la Scuola pubblica nel presente interpello anche tali posti meramente eventuali.

Uno o piu' successivi interpelli avranno, infine, ad oggetto visite di studio presso istituzioni europee e/o scambi destinati a magistrati specializzati.

L’interpello ha scadenza il 30 novembre 2015 e prevede la presentazione di istanze informatizzate direttamente, attraverso un modulo “online", alla Rete europea di formazione giudiziaria. Si consiglia di non utilizzare la procedura negli ultimi giorni prima della scadenza, essendo prevedibili sovraccarichi del sito e possibili disservizi.

La presentazione della domanda “online” presuppone l’attenta lettura sia dell’interpello della Scuola italiana che dell’apposito “Tutorial” predisposto in allegato ad esso (ove, ad es., si danno istruzioni circa la corretta compilazione di alcuni campi del modulo informatizzato e si chiarisce che non debbono caricarsi documenti, benché il modulo informatizzato lo consenta).

Go to top